Avvio stagione velica 2017

E’ alle porte la stagione agonistica della sezione vela della Polisportiva Fior d’olivo Acquafresca
La polisportiva sita ad Acquafresca di Brenzone, presieduta da Alessandro Cressotti ha a calendario nei prossimi giorni 22/23 aprile il “ classico “ Trofeo Acquafresca , regata di apertura della stagione 2017 riservata alle classi Dolphin, Protagonist e First 8 ; per tutte e tre le classi si stratta di regata valida per il campionato zonale , per cui si preannuncia una numerosa partecipazione di equipaggi provenienti da tutto il Garda e forse anche da altre parti d’Italia , visto che la regata successiva , sempre ad Acquafresca , sarà il Campionato Italiano Minialtura , dall’ 11 al 14 maggio nelle acque antistanti il circolo , che coinvolgerà gran parte delle stesse classi però provenienti anche da molte parti d’Italia.
Al Circolo velico Acquafresca, la XIV Zona Fiv, ha assegnato anche l’organizzazione di due regate zonali , la Classica dei Laser del 4 giugno, e la new entry degli Snipe del 17 e 18 giugno , ai quali si aggiungeranno anche gli Iso .
L’8 e 9 luglio ci sarà un evento molto importante e spettacolare, con i catamarani volanti della “ classe A “ dotati di foil, regata nazionale facente parte della “ Foiling Week “ che , oltre a Malcesine, ha coinvolto la Polisportiva con la associazione affiliata x-kite , nell’organizzazione per quanto riguarda le tavole e i kite
L’attività della Polisportiva Fior d’olivo Acquafresca proseguirà nel mese di Agosto con altri due eventi di richiamo: 26 – 27 agosto l’ultima tappa del circuito Master della classe Laser, che assegnerà il titolo di vincitore del circuito riservato a questa categoria , regata nella quale il circolo spera di ripetere il successo del 2016 con un centinaio di partecipanti di alto livello provenienti da tutt’Europa, e per finire la stagione , dal 31 agosto al 2 settembre vi sarà l’evento più importante e prestigioso: il Campionato Nazionale Star – Trofeo Best Wind ; regata riservata alla classe Star che sul lago di Garda vanta una numerosa flotta e che ad Acquafresca ci riporterà quasi ai fasti del 1991, quando il circolo organizzò l’indimenticabile europeo Star.
Inoltre vi sarà l’ormai classico appuntamento con AIL, Progetto Itaca che coinvolgerà come sempre la sensibilità dei soci e dei volontari.
Quest’anno vi sarà l’avvio anche di una nuova gestione della scuola vela, che si concentrerà soprattutto sulle derive e sui ragazzi. Ma La pfo Acquafresca nel 2017 non e’ solo vela , ma anche Sup , “ la nuova tavola a pagaia “ . Il circolo ha infatti la collaborazione con una associazione Sup ed assieme ad Acquafresca verranno organizzati dei raduni specifici (2 giugno, 10 settembre, 23 settembre) ed una tappa del campionato italiano il 25 giugno. Infine si ricorda come la Polisportiva abbia anche numerose altre sezioni che praticano judo (numerosi trofei vinti dai propri allievi a livello provinciale e regionale), volley, calcetto e ginnastica.