Classifica Nutella Cup

Con cinque delle sei prove in programma si è conclusa la NUTELLA CUP ad Acquafresca, una due giorni fra vela e crema di nocciole che ha visto in acqua Flying Junior, Vaurien, ISO e Contender.Una due giorni di tempo sereno che promettevano vento, una due giorni dove invece il vento ha fatto penare Comitato e concorrenti.

L’Ora infatti si è sempre formata tardivamente rispetto al normale orario lasciando in stand by tutti, per poi arrivare ma con un’intensità decisamente inferiore allo standard al quale ad Acquafresca si è abituati.
Quindi le 5 prove sono un successo che solo grazie alla prontezza d’azione del Comitato di Regata, presieduto da Giuseppino Tezel, e dei gommonauti, si riuscito a portare a compimento.

I concorrenti non hanno avuto vita facile, tattica e intuito gli ingredienti essenziali per vincere. Connubio ben assettato per Corbellari Zabrzewska Magdalena che al timone del FJ 3124 si pone in testa alla classifica vincendo 4 prove, lasciando alle proprie spalle 2546 di Luigi Candela, 3804 di Laura Degani e tutto il resto della flotta.

E 36334 di Marco Aureli è la medaglia d’oro della classe Vaurien, purtroppo decimata da un’influenza fuori stagione che ha fatto abbandonare l’impresa di partecipare a diversi equipaggi.

Gradito ritorno allo Yacht Club Acquafresca della classe ISO, che dopo l’Eurocup 2010 ha voluto essere presente a questo evento, e della classe Contender che mancava ad Acquafresca da molto tempo.

Per gli ISO dall’alto del suo primo posto in classifica Paola Galli, al timone del suo 688 e con 4 prove vinte, guarda la battaglia della flotta alle sue spalle dove Roberto Molinari si piazza al secondo posto e terzo in classifica troviamo il Segretario di classe Marco Monciardini.

Per i Contender successo a pieni voti del trio Betta con Andrea Betta sul gradino più alto del podio, seguito da Michele e Emilio Betta.

In entrambe le giornate i concorrenti sono stati accolti a terra da un Nutella Party, che con la sua dolcezza ha tonificato i più stanchi e coccolato i delusi.

Nutella presente sia sul campo di regata con due boe/Nutella gonfiabili, che alla premiazione i vari formati per i vari piazzamenti.

Indubbiamente positiva questa edizione del 2011 della NUTELLA CUP che Acquafresca ha già riprogrammato per il 2012; appuntamento quindi al prossimo anno per un’altra regata fra sport e dolcezza.